EEEmeeting@CentroFermi

Europe/Rome
Centro Fermi

Centro Fermi

Introduction – L. Cifarelli

In vista dell’imminente apertura del Centro Fermi e del cambio della presidenza, è imperativo consolidare il progetto EEE in termini di upgrade, scelta del gas, manpower, data taking, pubblicazioni e sostenibilità economica, al fine di garantirne la continuità e l’indubbio successo fin qui ottenuto.

Action: A tale scopo viene richiesto l’impegno di tutta la collaborazione.

 

Update from the Detector Simulation Working Group (DeSi-WP) - G. Mandaglio

Action: Si decide di procedere alla finalizzazione dell'articolo sui risultati ottenuti, limitandosi ad inserire solo la descrizione del framework in cui effettua la simulazione, e la sua validazione (cfr. slide #23), e riservando per articoli successivi gli altri argomenti.

 

Update on the measures underground and relative analysis - C. Cicalò

Action: Dopo un esame dei risultati ottenuti, si decide di continuare le misure effettuate con le Cosmic Boxes e la relativa analisi, con l'obiettivo di individuare ed inserire nella pubblicazione elementi di novità nelle misure di fisica effettuate. Si conviene di convergere quanto prima possibile.

 

On-going analysis on EEE data in Catania - F. Riggi

Action: Esaminate le analisi in corso per la ricerca di correlazioni a grande distanza con i telescopi EEE, si decide di approfondire gli aspetti di correlazione tra i due metodi di analisi utilizzati, per arrivare a dare una interpretazione coerente di quanto osservato, prima di arrivare ad una o due pubblicazioni.

 

Studies on Furbush decreases - G. Mandaglio

Action: Si esprime apprezzamento per il lavoro fatto con i telescopi EEE e si decide di continuare.

 

Update from the PolarquEEEst2018 analysis - F. Noferini

Action: Si esaminano i plot ottenuti e si approvano quelli da inserire nell'articolo in preparazione sulla campagna di presa dati del 2018 (slide 5-16) con i rivelatori POLA. Si approvano due plot sull'effetto della latitudine sui raggi cosmici per ICRC2019 (slide 16-20). Si suggerisce la possibilità di confrontare i dati sperimentali non solo con la curva riportata nell'articolo di Compton ma con modelli più recenti.

 

Status of the paper on PolarquEEEst results - M. Abbrescia

Action: Si conviene di convergere quanto prima possibile su una stesura finale dell'articolo, possibilmente entro la fine di luglio.

 

The PolarquEEEst 2019: EEE@NyAlesund mission - M. Garbini

Action: Si esprime apprezzamento per il lavoro svolto e si decide di attendere i primi risultati sulle coincidenze prima di investigare ulteriori possibili siti di installazione di rivelatori POLA.

 

Relationships with schools - S. Pisano

Action: Si decide di spostare il meeting con le scuole previsto per fine anno 2019 all’inizio del 2020, prevedendo che le scuole contribuiscano in maniera sostanziale alle spese. Si decide di procedere, dopo approvazione del CDA, all'accreditamento del Centro Fermi sulla piattaforma SOFIA in vista dell'istituzione di corsi ufficialmente riconosciuto per i docenti del progetto EEE.

 

EEE and PolarquEEEst social and outreach - M. Pepe

Action: Si decide di continuare l'utilizzo dei canali social per pubblicizzare l'immagine del Centro Fermi e del progetto EEE.

 

Update from the Run Coordination - F. Coccetti

Action: Esaminati i risultati del Run-5 si decide di intervenire dove alcune stazioni sono rimaste inattive a causa dell'assenza del responsabile locale. Per la Toscana si rafforzerà la Task Force con il maggiore coinvolgimento di altri membri (Roman Zuyeuski e Ivan Gnesi). Si decide di spostare all’istituto scolastico di Pontedera il telescopio attualmente presso la sede INFN di Pisa con la prospettiva di coinvolgere Francesco Palmonari nelle attività della TF. Si decide inoltre che l'intervento della TF sarà determinato centralmente dalla Run Coordination, senza attendere la richiesta esplicita dai responsabili locali.

 

Update from Technical Coordination - D. De Gruttola

Action: Si decide di procedere alla consegna del materiale necessario per terminare le ultime stazioni. Per gli alimentatori si attendono notizie sul sistema in studio alla CAEN. Tutti i responsabili locali sono invitati a completare il form online per richiedere del materiale alla Technical Coordination.

 

Update from the Task Force - M. Garbini

Action: Approvato l'ingresso di S. Boi nella TF, e si auspica l'aggiunta di eventuali altri volontari che possono aggiungersi contattando il responsabile della TF. Si decide di redigere quanto prima un protocollo per l'individuazione di eventuali perdite nelle stazioni EEE.

 

Update from the Upgrade Coordination - I. Gnesi

Action: Si decide di passare ad una fase di consolidamento della rete EEE sospendendo la costruzione di nuove stazioni, ad eccezione di stazioni il cui costo sia sostenuto sostanzialmente o interamente dalle scuole.

 

Update from the Editorial Board and Conference Committee - F. Riggi

Action: Si esaminano i risultati raggiunti e si esprime apprezzamento per l'incremento negli ultimi anni delle pubblicazioni e presentazioni e conferenza. Si informa della nuova lista autori per il 2019. Si invitano tutti i membri della collaborazione a rispettare le scadenze interne nel caso di invio di abstract a conferenza.

 

Possible collaboration between EEE and INFN OCRA - R. Nania

Action: Si decide di prendere contatti con le responsabili nazionali di OCRA per individuare le modalità operative per collaborare sull'organizzazione dell'ICD e per eventuali altre possibili collaborazioni.

 

Introduction on the gas crisis - M. Abbrescia

Action: Si decide di avviare quanto prima una campagna di riduzione delle perdite gas nelle stazioni EEE, con l'obiettivo di portare il flusso massimo necessario per il funzionamento a 1 l/h. Si decide di proseguire nei contratti con il gruppo CERN e procedere all'acquisto materiale e all'assemblaggio di uno-due sistemi di ricircolo gas da installare e testare presso le stazioni EEE al CERN.

 

Contacts with SIAD - F. Coccetti

Action: Si decide di considerare l'offerta dalla SIAD come baseline per l'eventuale acquisto di R134a. Si decide di investigare presso la SIAD riguardo il prezzo di R1234ze.

 

Contacts with other suppliers - D. De Gruttola

Action: Si decide di intraprendere i test sulle miscele di gas eco-compatibili anche in collaborazione con un gruppo coreano nell'ambito del progetto DMEG.

 

Program for tests on new eco-friendly gases - I. Gnesi

Action: Si decide di intraprendere quanto prima il nuovo programma di test su miscele di gas eco-compatibili, in particolare secondo quanto riportato nella slide 13.

 

Test on chambers with reduced flux - S. Grazzi e M. Schioppa

Action: Si decide di terminare i test in corso, e di riprenderli solo dopo che siano state individuate ed eliminate eventuali perdite di gas.

 

There are minutes attached to this event. Show them.
    • 10:00 10:10
      Introduction and goals of the meeting 10m
      Speaker: Marcello Abbrescia (Università di Bari)
    • 10:10 11:30
      EEE analysis
      • 10:10
        Update from the Detector Simulation Working Group (DeSi-WP) and status of the paper in preparation 20m
        Speakers: Giuseppe Mandaglio (University of Messina, INFN-CT, Centro Fermi), Marco Battaglieri (INFN-GE)
      • 10:30
        Update on the measures underground and relative analysis 20m
        Speaker: Corrado Cicalo (Centro Fermi)
      • 10:50
        On-going analysis on EEE data in Catania 20m
        Speaker: Francesco Riggi (Dept. of Physics and Astronomy)
      • 11:10
        Studies on Furbush decreases 20m
        Speaker: Giuseppe Mandaglio (University of Messina, INFN-CT, Centro Fermi)
    • 11:30 12:15
      PolarquEEEst
      • 11:30
        Update from the PolarquEEEst2018 analysis 20m
        Speaker: Francesco Noferini (INFN)
      • 11:50
        Status of the paper on PolarquEEEst results 10m
        Speaker: Marcello Abbrescia (Università di Bari)
      • 12:00
        The PolarquEEEst2019: EEE@NyAlesund mission 15m
        Speaker: Marco Garbini (Centro Fermi)
    • 12:15 13:00
      Relations with schools
    • 13:00 14:00
      Break for lunch 1h
    • 14:00 15:20
      Updates from EEE coordinators
    • 15:20 15:35
      Papers and Conferences
      • 15:20
        Update from the Editorial Board and Conference Committee 15m
        Speaker: Francesco Riggi (Dept. of Physics and Astronomy)
    • 15:35 16:05
      Collaboration EEE - INFN OCRA
      • 15:35
        Possible collaboration between EEE and INFN OCRA 20m
        Speaker: rosario nania (INFN)
      • 15:55
        Discussion 10m
        Speaker: ALL
    • 16:05 17:50
      The gas crisis
      • 16:05
        Introduction on the gas crisis 20m
        Speaker: Marcello Abbrescia (Università di Bari)
      • 16:25
        Contacts with SIAD 10m
        Speaker: Fabrizio Coccetti (Centro Fermi)
      • 16:35
        Contacts with other suppliers 10m
        Speaker: Daniele De Gruttola (Centro Fermi)
      • 16:45
        Program for tests on new eco-friendly gases 20m
        Speaker: Ivan Gnesi (Centro Fermi)
      • 17:05
        Tests on chambers with reduced gas flux 15m
        Speakers: Marco Schioppa (Università della Calabria), Stefano Grazzi (Centro Fermi)
      • 17:20
        Discussion 30m
        Speaker: ALL
    • 17:50 18:00
      Conclusions 10m
      Speaker: Marcello Abbrescia (Università di Bari)
Your browser is out of date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×